Faq

Che cos'è Multiverso?

Multiverso è una rete toscana di coworking, spazi di lavoro condiviso dove si affittano postazioni con servizi annessi, si scambiano competenze, conoscenze, informazioni e si fa business collaborativo.

Perché Multiverso?

Multidisciplinare e multifunzionale. Si ispira alla teoria M ovvero che non esista un unico universo, ma molti universi paralleli. Noi costruiamo le connessioni per una nuova cultura del lavorare, dell'inventare e del fare.

Qual è l'obiettivo?

L'obiettivo è costruire un circuito di lavoro comune a livello regionale e una rete di luoghi fisici e servizi logistici per i professionisti del terziario avanzato.

Perché in Toscana?

Perché siamo Toscani e perché questa regione rappresenta l'incrocio tra innovazione e tradizione, sviluppo locale e internazionalizzazione.

Può aderire chiunque?

Si, non c'è una selezione all'ingresso, ogni professionista è autonomo rispetto a fatturato e committenze.

Come associarsi al circuito Multiverso?

Basta affittare una postazione in uno dei coworking del circuito o associarsi al coffee club per un minimo di 6 mesi.

Quanto costa affittare una postazione e come funziona?

Il costo è di 200€ +iva al mese. Questo dà diritto ad una postazione personale, servizio di front office dalle 9 alle 13 dal lun. al venerdì, la possibilità di domiciliare la posta, ricevere fax, l'uso della sala riunioni, la caffetteria interna attrezzata con microonde e frigoriferi, l'uso dello spazio 24/24h 7 giorni su 7. Nel costo sono comprese le utenze: rete a banda larga, wi-fi, acqua, luce, gas, pulizie. Il contratto comprende la realizzazione di un profilo personale che verrà pubblicato sul portale regionale Multiverso (http://www.multiverso.biz/coworking/hubbers/all) e la possibilità di pubblicare i propri lavori sul portfolio comune (http://www.multiverso.biz/agenzia/portfolio/all). Per tutti i contratti inferiori a 6 mesi dunque non c'è la realizzazione del profilo personale né la possibilità di pubblicare sul portfolio comune. Non è possibile usufruire dei social media Multiverso, né accedere allo spazio oltre gli orari di ufficio.

Quanto costa il coffee club e come funziona?

Il costo è di 90€ + iva al mese. Questo da diritto ad usare la sala riunioni per 6 ore al mese, la caffetteria interna attrezzata con micro onde e frigoriferi e l'accesso allo spazio 24/24h 7 giorni su 7. Nel costo sono comprese le utenze: rete a banda larga, wi-fi, acqua, luce, gas, pulizie. Non si dispone di uno spazio personale, non è possibile dunque lasciare oggetti. Non è possibile domiciliare la posta, ma è possibile ricevere fax e pacchi presso l'indirizzo di Multiverso. Il contratto comprende la realizzazione di un profilo personale che verrà pubblicato sul portale regionale Multiverso (http://www.multiverso.biz/coworking/hubbers/all) e la possibilità di pubblicare i propri lavori sul portfolio comune (http://www.multiverso.biz/agenzia/portfolio/all). Per tutti i contratti inferiori a 6 mesi dunque non c'è la realizzazione del profilo personale né la possibilità di pubblicare sul portfolio comune. Non è possibile usufruire dei social media Multiverso, né accedere allo spazio oltre gli orari di ufficio.

Ci sono forme di contratti per start up, microsocietà e associazioni?

Si. Esiste una formula flessibile dedicata alle startup o a società che hanno bisogno di ottimizzare i costi di un ufficio e relative utenze, oppure di dislocare un reparto funzionale o uno specifico team progettuale per durate variabili secondo le singole esigenze. Tali contratti vengono modulati a seconda delle esigenze direttamente su richiesta, contattare: lorenzo.cappellini@multiverso.biz

Che vantaggi si hanno aderendo al circuito?

Si abbassano i costi fissi del 50% di un professionista, mantenendo un livello alto di prestazioni: segreteria, fax, stampante, sala riunioni, sala formazione, e spazio caffetteria dove ricevere i clienti sono solo alcuni dei vantaggi dell'aderire al circuito. Associandosi a Multiverso si ha la possibilità di avere un profilo personale sui canali di comunicazione regionale, partecipare alle opportunità del circuito di lavoro comune, creare dei team di lavoro multidisciplinari.

Multiverso dà lavoro alle persone?

No. Multiverso è un luogo dove si scambia lavoro.

Come funziona lo scambio di lavoro?

Abbiamo attivato una rete commerciale per il circuito e quando M ha un lavoro o una commessa si avvale dei professionisti aderenti, viceversa quando un coworker ha una commessa che richiede un project manager e molte professionalità, decide di affidarla a M. Naturalmente lo scambio può avvenire anche fra singoli coworker.

Di chi è il marchio Multiverso?

Il marchio Multiverso è della società Back sas fondatrice del circuito. Essa ne tutela l'utilizzo e diffonde la rete di coworking in Toscana.

A cosa serve avere un marchio comune?

Serve ad avere più forza comunicativa. Se il circuito cresce e le competenze crescono, saremo più interessanti per ogni tipo di committenza e più forti nel proporci.